26 ottobre

1873

CECINA – Il delegato di P.S. di Rosignano relaziona all’ Ispettore P.S. di Pisa circa la sezione dell’ Associzione Internazionale dei Lavoratori di Cecina: ” Felice di Pietro Frangioni … età 27 anni di Livorno, garzone barbiere di Carlo Porri, dimorante a Fitto di Cecina … sarebbe il segretario della sezione dell’ Internazionale di Fitto di Cecina. Ha fatto le campagne con Garibaldi a Mentana … ” (ALS).

1894 

PISA– Nasce a Pisa Alberto Bargagna che diverrà comandante della 23a Brigata d’ Assalto Partigiana Garibaldi : aveva presieduto la Federazione italiana dei lavoratori del vetro dal 1919 al 1925; nel 1933 partecipa alla costruzione della prima cellula comunista pisana e viene arrestato nel 1936. Libertario, continua a lavorare nella clandestinità fino al 1943 quando dà vita con altri partigiani ai GAP pisani lavorando anche col CLN all’ organizzazione delle varie formazioni. Sarà il comandante della XXIII brigata Garibaldi “Boscaglia”e Medaglia d’Argento al V.M. .

1897

MONTICIANO – Nasce Orlando Becucci, bracciante e comunista, residente all’estero. Nel 1934 organizza una manifestazione contro il segretario comunale fascista e si sottrae all’ arresto espatriando. Iscritto in Rubrica di Frontiera, viene condannato in contumacia a 9 mesi di carcere (CPC).

1907 

VOLTERRA – L’anarchico Giovanni Benvenuti ed un suo compagno ingaggiano una rissa con due guardie: per l’accusa di tentato omicidio la pena è la condanna a 11 anni di carcere e 3 di vigilanza speciale (CNE).

1919

SIENA – Le leghe socialiste dei coloni di Siena e provincia proclamano lo sciopero per questa giornata, qualificato dai giornali sovversivi come “l’insurrezione degli schiavi”. Intanto, alle Sezioni giovanili socialiste di Siena vengono imposti i nomi di Karl Liebknecht e Rosa Luxemburg.

1943 

BOCCHEGGIANO – La Banda Camicia Rossa assalta la caserma dei carabinieri di Boccheggiano (Rel. Formazione – RCR).

CAMPIGLIA Marittima – 2 campigliesi e la cilena Ethel Roberton sono arrestati e deportati prima a Piombino, poi a Roma con l’accusa di attività partigiana: le loro case sono saccheggiate da militari fascisti e nazisti ( SNFT ).

ROCCATEDERIGHI – La Banda del Massetano assalta la caserma dei carabinieri (ACG).

1944 

GERMANIA – In un lager nazista, da deportato, muore il militare livornese Mario Neri (LXX).